I sensori dei robot aspirapolvere

Un robot aspirapolvere è un elettrodomestico realizzato per essere in grado di muoversi in modo autonomo in qualunque stanza, anche se questa non è completamente vuota, ovvero se sono presenti mobili, oggetti o qualunque altro tipo di ostacolo fisso sul pavimento, che possa intralciare il percorso del robot aspirapolvere: questo può accadere grazie, generalmente, alla presenza di sensori intelligenti, montati sul robot aspirapolvere, che sono in grado non solo di riconoscere gli ostacoli presenti sul percorso di volta in volta, ma anche di manovrare il robot aspirapolvere in modo da evitarli prima ancora di venirvi a contatto, e assicurando comunque che il robot aspirapolvere passi per l’intera stanza, nonostante la presenza di ostacoli.

I sensori dei migliori robot aspirapolvere presenti in commercio sono in grado di identificare qualunque tipo di ostacolo, dai più grandi come pareti e mobili fissi, ad oggetti che possono trovarsi accidentalmente o per qualunque motivo sul pavimento in quel momento, fino anche a persone o animali in movimento o fermi all’interno della stanza. Alcuni tra i migliori modelli di robot aspirapolvere sono anche in grado di riconoscere la presenza di scale, in salita o in discesa, evitando, soprattutto nell’ultimo caso, che il robot aspirapolvere possa cadere dalle scale danneggiandosi o rompendosi irrimediabilmente. Questa caratteristica può rivelarsi particolarmente vincente nel caso di una casa su più piani, o in caso non si sia presenti in casa quando il robot aspirapolvere è in funzione, o comunque non ci si trovi nelle vicinanze di quella stessa stanza in cui avviene il funzionamento, e quindi il movimento, del robot aspirapolvere.

I modelli di robot aspirapolvere più moderni possono essere dotati di una app dedicata, in cui è possibile programmare attraverso il proprio smartphone o tablet ogni aspetto del funzionamento del proprio robot aspirapolvere, dal momento dell’accensione, al tipo di funzionamento, fino al percorso che il robot aspirapolvere seguirà, in modo da fargli evitare non solo gli ostacoli presenti sul percorso, ma anche poter evitare alcune zone che per qualunque motivo non si desidera pulire in quel momento con il proprio robot aspirapolvere, com’è possibile vedere sul sito Guidarobotaspirapolvere.it: qui i più evoluti robot.  

Related posts

Leave a Comment